Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Cerimonia consegna Diploma dell’Esame di stato conclusivo II ciclo d’istruzione

S_1

Cari studenti e studentesse,

venerdì 28 giugno è stato un giorno speciale, un giorno che ha segnato la fine di un capitolo delle vostre vite e l’inizio di uno nuovo, pieno di promesse e possibilità perché il superamento dell’Esame di Stato è un momento di grande orgoglio e di riflessione, un’occasione per guardarvi indietro al cammino percorso e per guardare avanti a ciò che verrà.

È doveroso iniziare con un semplice ringraziamento. Grazie a voi, maturandi, per il vostro impegno, la vostra dedizione e il vostro entusiasmo. Avete affrontato sfide, superato ostacoli e dimostrato una resilienza straordinaria. Ogni singolo giorno in classe, ogni esame superato, ogni progetto completato ha contribuito a formarvi come individui e come cittadini del mondo.

Si ringraziano anche i vostri genitori e le vostre famiglie. Il loro sostegno, il loro amore e la loro pazienza sono stati fondamentali nel vostro percorso. E naturalmente, un grazie speciale va ai vostri insegnanti ed a tutto il personale della scuola: segreteria, educatori e collaboratori, che vi hanno guidato, ispirato e supportato in ogni passo del cammino.

Abbiamo celebrato non solo il raggiungimento di un traguardo accademico, ma anche la crescita personale di ciascuno di voi. La scuola non è solo un luogo di apprendimento, è un luogo dove si sviluppano amicizie, si scoprono passioni e si costruiscono i valori che vi guideranno nella vita.

Guardando al futuro, vi incoraggiamo a mantenere viva la curiosità che vi ha portato fino a qui. Continuate a porvi domande, a cercare risposte e a non accontentarvi mai del semplice status quo. Il mondo ha bisogno di menti aperte e cuori coraggiosi, persone disposte a innovare, a pensare fuori dagli schemi e a fare la differenza.

Ricordatevi che il successo non è misurato solo dai risultati accademici o professionali, ma anche dalla capacità di essere gentili, empatici e di contribuire positivamente alla società. Siate audaci nei vostri sogni, ma anche umili nei vostri successi. La vera grandezza si trova nel modo in cui trattiamo gli altri e nel contributo che offriamo alla comunità.

Nel concludere, vogliamo lasciarvi con un pensiero: ogni fine è un nuovo inizio. Oggi si chiude il capitolo della scuola superiore, ma si apre un intero libro di opportunità. Prendete in mano la penna e scrivete la vostra storia con passione, determinazione e un pizzico di follia. Il futuro è nelle vostre mani, e noi non abbiamo dubbi che lo riempirete di cose straordinarie.

Auguri di cuore a tutti voi, e buon viaggio verso nuovi orizzonti!

Con affetto e stima,

La Dirigenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *